Inserisci le credenziali e poi riapri l'area riservata da te selezionata

Login
user_mobilelogo

Istituto Comprensivo Statale “Gemelli”

Leporano

Patto Educativo di Corresponsabilità

(in base all’art.3 D.P.R.235/2007)

 

Il Piano dell’Offerta Formativa si può realizzare solo attraverso la partecipazione responsabile di tutte le componenti della comunità scolastica. La sua realizzazione dipenderà, quindi, dall’assunzione di specifici impegni da parte di tutti.

Per garantire percorsi di apprendimento che soddisfino il diritto allo studio i DOCENTI si impegnano a:

  • creare un ambiente educativo sereno e rassicurante;
  • favorire momenti d'ascolto e di dialogo;
  • favorire l'accettazione dell' "altro" e la solidarietà;
  • promuovere le motivazioni all'apprendere;
  • far acquisire una graduale consapevolezza nelle proprie capacità;
  • rendere l'alunno consapevole degli obiettivi e dei percorsi operativi;
  • assegnare i compiti pomeridiani tenendo in considerazione il carico di lavoro complessivo;
  • pubblicizzare i quadri orari delle attività giornaliere per consentire all'alunno di selezionare gli strumenti di lavoro;
  • portare a conoscenza degli alunni le norme e le sanzioni previste dal Regolamento d'Istituto;
  • garantire un ambiente che rispetti le norme di sicurezza;
  • mandare avvisi e comunicazioni per mantenere un costruttivo contatto con le famiglie.

 Per assolvere ai propri compiti gli ALUNNI si impegnano a:

  • collaborare alla realizzazione di un ambiente educativo sereno e rassicurante;
  • essere cooperativi nei gruppi di lavoro;
  • accettare, rispettare, aiutare gli altri comprendendo le ragioni dei loro comportamenti;
  • assumere un atteggiamento responsabile nell'esecuzione dei compiti richiesti;
  • prendere coscienza dei propri diritti-doveri;
  • rispettare persone, ambienti, attrezzature;
  • usare un linguaggio consono ad un ambiente educativo nei confronti dei docenti, dei compagni, del personale ausiliario;
  • adottare un comportamento corretto ed adeguato alle diverse situazioni;
  • attuare comportamenti adeguati alla salvaguardia della sicurezza propria e degli altri, rispettosi delle indicazioni previste nel Regolamento d'Istituto;
  • rendere note alla famiglia tutte le comunicazioni date dall'Istituto.

 Per una proficua collaborazione scuola-famiglia i GENITORI/AFFIDATARI si impegnano a:

  • creare un dialogo costruttivo con l'Istituto;
  • rispettare le scelte educative e didattiche condivise;
  • assumere atteggiamenti di proficua e reciproca collaborazione con i docenti;
  • promuovere nei loro figli atteggiamenti di rispetto, di collaborazione, di solidarietà nei confronti dell' "altro";
  • assicurare il rispetto dell'orario d'entrata e d'uscita e la regolarità della frequenza scolastica;
  • controllare costantemente il libretto e/o il diario per verificare le comunicazioni scuola-famiglia e il lavoro svolto a scuola;
  • partecipare a tutti gli incontri scuola-famiglia;
  • accettare con serenità e spirito di collaborazione gli eventuali richiami o provvedimenti disciplinari a carico del proprio figlio, finalizzati alla sua maturazione;
  • in presenza di problemi didattici o personali rivolgersi ai Docenti, al Responsabile di Plesso e in seguito, se necessario, al Dirigente Scolastico.